TOUR POLONIA: VARSAVIA E CRACOVIA

Piazza centrale, Cracovia

8 giorni 7 notti

Royal Bath in Varsavia

8 giorni 7 notti

Campo di concentramento di Auschwitz

8 giorni 7 notti

 

TOUR POLONIA: VARSAVIA E CRACOVIA - CODICE ITINERARIO: VP3PLS486

8 giorni 7 notti

Partenze nelle seguenti date: 24/04, 29/05, 10/07 e 14/08/2017

 

1° giorno VERONA - BRATISLAVA 

Al mattino partenza dalla località prescelta  in direzione di Verona. Incontro con l’accompagnatore e inizio del tour in pullman Gran Turismo in direzione di Venezia, Trieste e la Slovenia. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio proseguimento per l’Austria e la Repubblica Slovacca. In serata arrivo a Bratislava, capitale della Repubblica Slovacca. Storica città sulle rive del Danubio che, dal 1536 al 1784 nel quadro dei domini asburgici, fu capitale del Regno d’Ungheria. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

 

2° giorno BRATISLAVA - CRACOVIA 

Prima colazione in hotel. Partenza per la Polonia. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo a Cracovia, antica capitale della Polonia, suggestiva e romantica. Tour panoramico della città: la Piazza del Vecchio Mercato con i suoi bei palazzi delle corporazioni; il mercato delle stoffe con le pittoresche botteghe; la Porta di San Floriano e, sulla collina di Wawel che domina la Vistola, il Palazzo Reale e la Cattedrale Gotica, nella quale furono incoronati e sepolti i sovrani polacchi. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno CRACOVIA - MINIERE DI SALE DI WIELICZKA - CRACOVIA 

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla continuazione e completamento della visita guidata di Cracovia con particolare attenzione per il quartiere ebraico di Kazimierz, luogo storico di Cracovia e della Polonia, noto per essere stato il centro della comunità ebraica dal XIV secolo fino alla Seconda Guerra Mondiale. Qui fu girato il famoso film “Schindler’s List” di Steven Spielberg. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione alle miniere di sale di Wieliczka, la più antica miniera di salgemma d’Europa, sfruttata fin dal 1044 e dichiarata dall’Unesco Monumento Mondiale della Natura e della Cultura. Discesa con l’ascensore a circa 135 metri di profondità e visita guidata su un percorso di quasi 3 chilometri attraverso le splendide grotte scavate nel sale. Per più di 700 anni generazioni di minatori polacchi hanno contribuito con il loro lavoro alla creazione di un mondo sotterraneo eccezionale ed unico per la sua bellezza. Rientro a Cracovia. Cena e pernottamento.

(Km 35)

 

4° giorno CRACOVIA - AUSCHWITZ - CZESTOCHOWA - VARSAVIA 

Prima colazione in hotel. Partenza per Auschwitz per la visita dei campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau che costituiscono una straordinaria e toccante testimonianza dell’Olocausto. I Campi sono iscritti dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Al termine della visita proseguimento per la località di Czestochowa con pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del Santuario di Jasna Gora, uno dei più importanti centri di culto cattolico, meta di pellegrinaggi da tutta Europa. Accompagnati dalla guida si visiteranno: il Convento dei Paolini, costruito nel 1382 e trasformato nel 1655 in poderosa fortezza; all’interno delle mura, la Basilica di Jasna Gora dove viene custodita l’icona della Madonna Nera e numerosi edifici gotici e barocchi. Continuazione per Varsavia, antica capitale della Polonia fin dal XVII secolo, adagiata sulle rive della Vistola. La città fu quasi totalmente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale. Già alla fine degli anni ’40 si ricostruirono gli edifici ed i quartieri storici cittadini rispettando nei dettagli le architetture precedenti. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

(km 380)

 

 

5° giorno VARSAVIA 

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della capitale, situata sulle rive della Vistola ed al centro di una fertile pianura. La Città Vecchia, ricostruita dopo le devastazioni belliche, è annoverata dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Si ammireranno la pittoresca Piazza del Mercato frequentata dagli artisti, il Parco Reale con il “Palazzo sull’acqua”, il monumento a Chopin, la Cattedrale di San Giacomo ed il Castello Reale, monumento della storia e della cultura nazionale e sede del Parlamento. Sulla Piazza del Castello si erge l’alta colonna dedicata a re Sigismondo III Vasa, posta all’inizio della Via Reale, dove si affacciano palazzi di grande valore storico ed artistico. Pranzo libero e tempo a disposizione per visite individuali o acquisti. Cena e pernottamento.

 

 

6° giorno VARSAVIA - BRESLAVIA 

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Breslavia (Wroclaw), storica capitale della Slesia, nominata “Città della Cultura Europea 2016”. La città è appartenuta alla Germania dal 1741 fino al termine della Seconda Guerra Mondiale. Pranzo libero. Incontro con la guida e visita della città: la Piazza del Mercato, cuore di essa e l’università, grande complesso barocco. All’interno dell’edificio principale si trova il Museo dell’Università di Breslavia con l’Aula Leopoldina, perla del barocco della Bassa Slesia. Al termine sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

(km 350)

 

 

7° giorno BRESLAVIA – PRAGA 

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per il confine tra la Polonia e la Repubblica Ceca. Arrivo a Praga per il pranzo libero in centro città. Nel pomeriggio visita guidata del centro storico raccolto intorno alla Piazza della Città Vecchia con il Municipio ed il grande Orologio Astronomico. Tempo a disposizione per visite individuali e acquisti. Cena in ristorante in centro città. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

(km 285)

 

 

8° giorno PRAGA - VERONA  

Prima colazione in hotel. Partenza per l’Italia del gruppo in pullman con l’accompagnatore. L’itinerario, interamente in autostrada, attraverserà la Germania e l’Austria. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio proseguimento per Verona e in serata rientro alla località di partenza.

 


a partire da 989 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK